Opinioni Unicusano: l’intervista a Rosa Maria, laureata in Giurisprudenza

Come capire se l’università online fa per te? Scoprendo cosa ne pensa chi l’ha frequentata! Quest’oggi diamo spazio alle opinioni di Rosa Maria su Unicusano, dove ha conseguito la magistrale in legge.

In molti si chiedono se studiare Giurisprudenza a distanza sia fattibile o meno. Per sciogliere tutti i dubbi al riguardo abbiamo sentito chi ha sperimentato questa modalità in prima persona: vediamo quindi la “recensione” di Rosa Maria sui suoi anni presso Unicusano, dove ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza!

Opinioni Unicusano: la parola a Rosa Maria

Rosa Maria ha 31 anni, vive in Puglia e ha recentemente conseguito la Laurea Online in Giurisprudenza Unicusano. Vediamo insieme com’è stata la sua esperienza universitaria!

Ciao Rosa Maria! Partiamo dall’inizio: cosa ti ha spinto a scegliere la magistrale in Giurisprudenza?

Sin da piccola sognavo di fare il pubblico ministero, quindi optare per una facoltà di Giurisprudenza è stata una scelta naturale.

Perché hai deciso di iscriverti presso Unicusano? Come ne sei venuta a conoscenza e quali sono stati i passaggi per iscriverti?

All’inizio ero iscritta all’università pubblica, ma poi ho deciso di cambiare. Grazie al passaparola ricevuto da mia cugina e dalla mia migliore amica, laureata anche lei presso Unicusano, ho deciso di iscrivermi a quest’università. Il processo d’iscrizione è stato semplicissimo, tanto che mi hanno convalidato anche gli esami che avevo sostenuto all’università pubblica.

Consiglieresti Unicusano e il corso di laurea in Giurisprudenza online?

Sì, certo! Anzi, l’ho consigliata proprio alcuni giorni fa su un gruppo di Facebook. Io stessa ho deciso di proseguire ancora il percorso accademico presso un’altra università telematica, iscrivendomi a un master eCampus.

Come hai trovato il materiale di studio? Ci spieghi un po’ in cosa consiste?

Il materiale è ottimo, oltre alle videolezioni c’erano anche molte esercitazioni che venivano valutate dal docente e questo permetteva di rapportarcisi in prima persona. C’erano anche diversi test online di autovalutazione. Io studiavo principalmente la sera e la notte, dato che la piattaforma Unicusano è attiva 24 ore su 24. Per me era l’ideale, in quanto studentessa lavoratrice!

Come sono organizzati gli esami? E qual è l’esame che hai preferito?

Ho deciso di sostenere gli esami sempre in modalità scritta presso le sedi distaccate di Bari e Latiano, perché si trovano vicino a dove vivo e perché non potevo spostarmi fino alla sede principale di Unicusano a Roma per via del mio lavoro. In generale Unicusano dà modo di sostenere un appello d’esame al mese.

Il mio esame preferito invece è stato Diritto dell’Unione Europea, tanto che su quest’argomento ci ho scritto anche la tesi!

Come è stato scrivere la tesi, a proposito?

La relatrice mi ha seguita sin dal primo momento, era facilissimo contattarla. Anzi, è capitato persino di sentirci di sabato sera! Niente a che vedere con l’università pubblica, dove mi è successo di andare al ricevimento del professore e non trovarlo!

Qual è il punto di forza delle Università Telematiche secondo te?

Direi il materiale di studio fornito. È schematico ed efficace, adatto a chi come me studiava e lavorava. Inoltre c’è la possibilità di avere una lezione privata dal docente stesso in caso di bisogno. E ad ogni materia del corso di laurea veniva assegnato un gruppo di Tutor, così da contattare uno di loro per avere delle spiegazioni in più.

Quali vantaggi pensi di aver acquisito grazie a Unicusano?

Sicuramente mi ha aiutato ad aprire la mente. Molti pensano che studiare in un’Università Telematica sia più facile che nelle università pubbliche, ma in realtà non è così. È semplicemente più “veloce”, dato che trovi tutto il materiale online!

UNICUSANO MI HA AIUTATO AD APRIRE LA MENTE!

Come pensi di mettere in pratica quanto studiato e cosa ti piacerebbe fare dopo la laurea?

Oltre a provare dei concorsi in ambito legale, come ho detto prima sto seguendo un master eCampus per il conseguimento dei 24 CFU, così da poter tentare anche la strada dell’insegnamento di diritto ed economia.

Che consigli daresti in generale a chi vuole iscriversi a un’Università Telematica?

L’informazione non deve mai mancare, date sempre attenzione alle opportunità presenti sul mercato: oltre al polo principale, Unicusano ha diverse altre sedi in tutta Italia, perciò cercate anche quella più vicina a voi.

Grazie Rosa Maria!

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA O CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Hai studiato o stai studiando Giurisprudenza presso un’Università Telematica? Allora condividi con noi la tua esperienza, proprio come ha fatto Rosa Maria. È semplicissimo: ti basterà mandare una mail all’indirizzo info@laureaonlinegiurisprudenza.it e provvederemo a ricontattarti al più presto possibile per fare un’intervista.

Se invece necessiti di maggiori informazioni circa le università telematiche di giurisprudenza, i corsi di laurea online in giurisprudenza o i master online in giurisprudenza, compila il form qui sotto: ti risponderemo nel più breve tempo possibile fornendoti una consulenza gratuita.

Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEI INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA ONLINE?

CHIEDI INFO