Facoltà Giurisprudenza UniFortunato: offerta formativa A.A. 2021/2022

Scopri la Facoltà Giurisprudenza UniFortunato e i corsi di laurea proposti per l’anno accademico 2021/2022

L’Università Telematica Giustino Fortunato è costruita intorno alle esigenze degli studenti: di fatto, tra i suoi punti di forza troviamo proprio l’accessibilità e la flessibilità della didattica. L’ateneo eroga i suoi servizi esclusivamente in modalità telematica, rilasciando titoli di laurea riconosciuti dal MIUR e con il medesimo valore legale delle università tradizionali. L’apprendimento online avviene tramite la piattaforma e-learning attiva 24 ore su 24, dove è possibile accedere ai materiali didattici. La facoltà Giurisprudenza UniFortunato (come tutte quelle presenti nell'ateneo) è a numero aperto e non prevede test d’ammissione ostativi; andiamo a vedere quali sono esattamente i suoi corsi di laurea.

Laurea in Diritto ed Economia delle Imprese

Gli interessati ad iscriversi al corso di laurea triennale devono possedere un diploma di scuola media superiore quinquennale e sottoporsi a un test d’ammissione valutativo inerente le capacità di logica e ragionamento, la cultura di base giuridico-economica, la comprensione e l’interpretazione di documenti in lingua italiana. In caso di esito negativo, l’allievo può accedere al corso colmando la sua carenza con attività di recupero.

Il corso consente di approfondire l’area legale delle realtà aziendali, con focus sul management interno e sulle attività di consulenza. Tra gli insegnamenti principali troviamo economia politica, diritto privato, diritto commerciale, diritto tributario, statistica, fisica matematica e diritto amministrativo. I laureati possono diventare consulenti del lavoro oppure occuparsi di gestione contrattuale e delle risorse umane, conciliazione e arbitrato nelle controversie di lavoro.

Laurea in Giurisprudenza

Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza si sviluppa in due rami:

  • Indirizzo Professioni Legali
  • Indirizzo Internazionale

Per accedere al corso, il potenziale iscritto deve possedere un diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o un titolo equipollente conseguito all’estero. Inoltre, è previsto un test d’ammissione non ostativo con domande sulla logica, la cultura giuridica e la lingua italiana. Gli insegnamenti includono nozioni di diritto privato, diritto costituzionale, economia politica, diritto penale e informatica giuridica.

Dopo aver conseguito il titolo, è possibile lavorare presso studi notarili o legali e presso gli uffici della magistratura. Chi intraprende una carriera specialistica può diventare avvocato, notaio, magistrato, esperto legale in imprese o enti pubblici. Ulteriori sbocchi professionali sono il settore bancario, assicurativo o delle risorse umane.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Se necessiti di maggiori informazioni, non esitare a scriverci, ti risponderemo fornendoti una consulenza del tutto gratuita nel minor tempo possibile.

    Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SEI INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA ONLINE?

    CHIEDI INFO