Facoltà Giurisprudenza IUL: l’offerta formativa per l’A.A. 2021/2022

Vediamo in cosa consiste l’offerta formativa della facoltà Giurisprudenza IUL

L’Università Telematica IUL offre percorsi formativi riconosciuti dal Miur e caratterizzati da una didattica all’avanguardia fornita da INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa), unitamente alla qualità accademica garantita dall’Università degli Studi di Foggia.

In particolare, la IUL prevede un modello di studio basato su videolezioni, slides, documenti in formato pdf e podcast, il tutto disponibile su una piattaforma e-learning attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per ciascun insegnamento dei percorsi di studio è previsto un tutor che interagisce con gli studenti delle classi virtuali, assistendoli nelle e-tivities e gestendo in particolare la didattica interattiva. Non manca nemmeno il contatto diretto coi docenti, sempre disponibili a fornire ulteriori spiegazioni e chiarimenti. Pertanto chi sceglie la facoltà di Giurisprudenza IUL potrà godere di tutti i vantaggi di una laurea online senza mai sentirsi disorientato o lasciato a sé stesso!

Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza

Per iscriversi alla magistrale in Giurisprudenza IUL bisogna avere un diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Al futuro iscritto della facoltà Giurisprudenza IUL si richiede di avere anche una buona cultura generale di base (in particolare su: storia, italiano, lingue straniere, informatica), nonché l’attitudine al ragionamento astratto e all’analisi di testi complessi. Tutte queste conoscenze verranno verificate all’interno di una prova conoscitiva, il cui eventuale esito negativo non è vincolante ai fini dell’immatricolazione ma prevede solo lo svolgimento di attività supplementari.

Lo studente del corso di laurea otterrà una solida formazione giuridica, basata sulla legislazione nazionale e sovranazionale, sui principi che presiedono al funzionamento delle istituzioni nazionali, europee ed internazionali, sulle dinamiche di formazione e trasformazione delle norme giuridiche e delle istituzioni. Questa parte più “classica” è accompagnata anche da costanti aggiornamenti su tematiche più attuali, in modo che l’iscritto diventi in grado di effettuare analisi e collegamenti tra le varie fonti del diritto. Ogni insegnamento del corso di laurea, inoltre, è volto ad assicurare l’acquisizione di strumenti metodologici, di interpretazione e di ricerca, essenziali per poter affrontare con cognizione di causa questioni giuridiche anche nuove e complesse. Tra gli obiettivi del corso troviamo infine lo studio approfondito del linguaggio giuridico, sia in forma orale che scritta.

Il laureato presso la facoltà Giurisprudenza IUL avrà modo di accedere alle professioni di avvocato, notaio o magistrato. Altrimenti, potrà impiegare le proprie competenze all’interno di aziende di varia natura, di imprese che producono servizi o di enti pubblici. Un’ulteriore opzione per il laureato è quella di provare i concorsi per lavorare all’interno di Comuni, Regioni, Province, negli Enti funzionali, nelle Organizzazioni nazionali (Governo, Parlamento), nell’Agenzia delle Imposte o negli Ispettorati del Lavoro. Infine, potrà svolgere l’attività di operatore dell’amministrazione giudiziaria.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Se necessiti di maggiori informazioni, non esitare a scriverci, ti risponderemo fornendoti una consulenza del tutto gratuita nel minor tempo possibile.

    Autorizzo al trattamento dei dati personali, come esplicitato Informativa sulla Privacy

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    SEI INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA ONLINE?

    CHIEDI INFO